martedì 21 febbraio | 15:34
pubblicato il 26/giu/2013 11:37

Poste: accordo con Microsoft per digitalizzazione

Poste: accordo con Microsoft per digitalizzazione

(ASCA) - Roma, 26 giu - Poste Italiane e Microsoft Italia hanno siglato un accordo per fornire servizi integrati innovativi rivolti a professionisti, Pmi e Pubblica amministrazione. L'intesa, mirata a sostenere il processo di digitalizzazione del Paese, ha l'obiettivo di assicurare il massimo supporto alla competitivita' dell'economia con il lancio di soluzioni tecnologicamente avanzate nel campo della comunicazione digitale. Poste Italiane e Microsoft proporranno a professionisti, imprese e amministrazioni centrali e locali l'integrazione dei servizi Poste (PEC, Firma Digitale, Conservazione Sostitutiva) con Office 365.

L'offerta commerciale sara' gestita da Poste Italiane attraverso la capillare rete di uffici Poste Impresa.

L'offerta nasce da un concetto di integrazione di servizio e semplifichera' l'accesso di professionisti, aziende e PA ai vantaggi del Cloud Computing per migliorare efficienza e produttivita'. Ai servizi di virtualizzazione della banca dati del cliente, che sara' ospitato nel data center di Poste Italiane, e alla digitalizzazione della documentazione e dell'archivio cartacei, che potranno essere custoditi da remoto e conservare valore legale, si aggiungeranno i servizi di comunicazione e collaborazione di Office 365, la piattaforma che riunisce Microsoft Office, Microsoft SharePoint Online, Microsoft Exchange Online e Microsoft Lync Online in un unico servizio cloud sempre aggiornato accessibile indipendentemente dal luogo e dal dispositivo.

''L'accordo con Microsoft conferma il forte orientamento all'innovazione che caratterizza Poste Italiane e ne guida lo sviluppo - ha commentato l'Ad, Massimo Sarmi - la partnership e' un ulteriore passo compiuto dall'azienda per dare adeguato sostegno alla crescita dei protagonisti della vita economica del Paese. Forniremo - ha aggiunto Sarmi - soluzioni tecnologiche all'avanguardia per aiutare i professionisti, le Pmi e la PA a concentrarsi sul proprio business, facendo leva contemporaneamente su un pacchetto di servizi di comunicazione di alta qualita' che si puo' ottenere con un investimento sostenibile''.

''Il Cloud Computing si sta affermando sempre piu' su scala globale e quasi due terzi delle aziende stanno pianificando, implementando o utilizzando il cloud.

Promuovere questo processo di innovazione anche a livello italiano e' fondamentale, soprattutto perche' il Cloud rappresenta una leva strategica per supportare la crescita delle PMI e la modernizzazione del settore pubblico, due segmenti che possono fare la differenza all'interno dell'economia nazionale. E' per questo motivo che siamo entusiasti di collaborare con un protagonista quale Gruppo Poste Italiane, che in virtu' del proprio radicamento territoriale e' vicino alle esigenze di queste realta' e puo' accompagnarle in un efficace percorso d'innovazione. Il numero di PMI che utilizzano Office 365 e' aumentato del 150% negli ultimi 12 mesi, a dimostrazione dei vantaggi offerti da questa soluzione, e grazie a questo accordo sempre piu' aziende italiane potranno beneficiare dei nostri servizi di produttivita' e collaborazione in modo flessibile e sicuro'', ha dichiarato Carlo Purassanta, Amministratore Delegato di Microsoft Italia. red/did/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pensioni
Pensioni, Boeri: pensare a giovani, alcuni privilegi da rivedere
Alitalia
Alitalia, sindacati: sciopero confermato, governo convoca azienda
Moda
La moda porta a Milano 1,7 mld al mese, un terzo viene da estero
Taxi
Taxi, Padoan: liberalizzazione va fatta ma con transizione dolce
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ictus, movimento e linguaggio tra le funzioni più colpite
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Olio extravergine, a Sol d'Oro Emisfero Nord Italia batte Spagna 12 a 3
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia