venerdì 02 dicembre | 21:09
pubblicato il 12/nov/2011 14:04

Posta elettronica certificata, 29/11 ultimo termine per società

Camcom Milano spiega come si evitano le sanzioni

Posta elettronica certificata, 29/11 ultimo termine per società

29 novembre 2011: è il termine entro il quale le società costituite prima del 29 novembre 2008 devono comunicare e iscrivere al Registro delle imprese il proprio indirizzo di Posta elettronica certificata. Guido Fattorusso, responsabile del servizio relazioni con il pubblico della Camera di commercio di Milano, spiega di cosa si tratta e come si fa.L'obbligo per le società, dato che le imprese individuali e le altre imprese non costituite in forma societaria non sono obbligare a depositare la comunicazione, è scattato a fine 2008, ma poche finora hanno aderito. Per chi non adempie all'obbligo entro il 29 novembre scattano sanzioni amministrative da circa 200 a oltre duemila euro.La procedura telematica per comunicare l'indirizzo di Posta elettronica certificata al Registro delle imprese si può seguire sul sito www.registroimprese.it. Per informazioni si può consultare il sito www.mi.camcom.it oppure chiamare il Contact center della Camera di commercio di Milano.

Gli articoli più letti
Banche
Banche: stop Consiglio Stato a riforma popolari, rinvio Consulta
Mps
Mps, adesioni a conversione bond superano 1 miliardo
Italia-Russia
Putin a Pietroburgo inaugura alta velocità, dopo visita Renzi
Eni
Eni: cessato allarme incendio nella raffineria di Sannazzaro
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari