sabato 10 dicembre | 14:08
pubblicato il 04/ago/2014 10:38

Portogallo: Bruxelles approva piano salvataggio Banco Espirito Santo

(ASCA) - Roma, 4 ago 2014 - Dalla Commissione europea arriva disco verde al Portogallo per il salvataggio del Banco Espirito Santo. In un comunicato, la Commissione indica che il piano per il salvataggio di BES, con la creazione di una ''Bridge Bank'' e' in linea con le norme europee sugli aiuti di Stato.

Il piano di salvataggio prevede un intervento di 4,9 miliardi di euro da parte del Fondo di Garanzia come capitale alla Bridge Bank nella quale saranno conferite le attivita' in bonis di BES. Il Fondo ricevera' 4,4 miliardi di euro dallo Stato portoghese. La Commissione sotolinea che il prestito statale sara' rimborsato attraverso il processo di vendita di asset della Bridge Bank.

''L'adozione di tali misure - continua il comunicato - e' adeguata per ristabilire la fiducia nella stabilita' del sistema finanziario, assicurare la continuita' dei servizi e scongiurare un potenziale effetto sistemico''.

did/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps: da Vigilanza Bce no a proroga tempi per aumento capitale
Mps
Banche, Fonti Palazzo Chigi: nessun cdm previsto, schema dl pronto
Latte
Mipaf: per latte e formaggi origine obbligatoria in etichetta
Francia
Francia, è penuria di tartufi e i prezzi volano alle stelle
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina