lunedì 23 gennaio | 01:25
pubblicato il 31/lug/2014 11:58

Portogallo: Banco Espirito Santo crolla in Borsa dopo perdita record

(ASCA) - Roma, 31 lug 2014 - Perdita record per Banco Espritio Santo. Nel primo semestre la principale banca del Portogallo ha accusato una maxi-perdita di 3,57 miliardi di euro, il rosso piu' elevato in tutta la storia del paese. Le autorita' di Borsa di Lisbona avevano deciso di far slittare l'apertura delle contrattazioni sul titolo di oltre un'ora per attendere la comunicazione sulla semestrale. All'avvio degli scambi una pioggia di vendite si e' abbattuta sul titolo che mostra un crollo del 45%. Il tonfo dell'istituto portoghese si e' riflesso anche sulle altre piazze finanziarie del Vecchio continente con investitori molto nervosi.

did/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4