giovedì 08 dicembre | 09:37
pubblicato il 31/lug/2014 11:58

Portogallo: Banco Espirito Santo crolla in Borsa dopo perdita record

(ASCA) - Roma, 31 lug 2014 - Perdita record per Banco Espritio Santo. Nel primo semestre la principale banca del Portogallo ha accusato una maxi-perdita di 3,57 miliardi di euro, il rosso piu' elevato in tutta la storia del paese. Le autorita' di Borsa di Lisbona avevano deciso di far slittare l'apertura delle contrattazioni sul titolo di oltre un'ora per attendere la comunicazione sulla semestrale. All'avvio degli scambi una pioggia di vendite si e' abbattuta sul titolo che mostra un crollo del 45%. Il tonfo dell'istituto portoghese si e' riflesso anche sulle altre piazze finanziarie del Vecchio continente con investitori molto nervosi.

did/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Banche
I 5 requisiti necessari a un eventuale "salva banche" con l'Esm
Banche
Ue multa Agricole, Hsbc e JPMorgan su cartello Euribor: 485 mln
L.Bilancio
L.Bilancio: Senato approva fiducia con 173 sì
Roma
Roma, Antitrust avvia procedimento contro Atac sul servizio
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni