domenica 04 dicembre | 01:12
pubblicato il 29/lug/2014 13:53

Porto Marghera: Costa, da Eni nuovo piano di investimenti

(ASCA) - Venezia, 29 lug 2014 - Su richiesta del Comitato Portuale di Venezia, il Presidente Paolo Costa ha confermato che in sede di domanda di rilascio di una nuova concessione demaniale per 20 anni delle aree di Porto Marghera, Eni ha presentato un piano di investimenti dettagliato che prevede - entro il 2015 - la trasformazione delle attivita' di raffinazione tradizionale in produzione di biocarburanti di nuova generazione e i relativi piani di traffico attesi.

Un impegno, ha concluso il Presidente, che riteniamo fermo e sul quale abbiamo chiesto ulteriori dettagli alla societa' in un incontro con gli Amministratori, che ci auguriamo possa avvenire a stretto giro.

fdm/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari