giovedì 19 gennaio | 12:33
pubblicato il 29/lug/2014 13:53

Porto Marghera: Costa, da Eni nuovo piano di investimenti

(ASCA) - Venezia, 29 lug 2014 - Su richiesta del Comitato Portuale di Venezia, il Presidente Paolo Costa ha confermato che in sede di domanda di rilascio di una nuova concessione demaniale per 20 anni delle aree di Porto Marghera, Eni ha presentato un piano di investimenti dettagliato che prevede - entro il 2015 - la trasformazione delle attivita' di raffinazione tradizionale in produzione di biocarburanti di nuova generazione e i relativi piani di traffico attesi.

Un impegno, ha concluso il Presidente, che riteniamo fermo e sul quale abbiamo chiesto ulteriori dettagli alla societa' in un incontro con gli Amministratori, che ci auguriamo possa avvenire a stretto giro.

fdm/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Fed
Fed, Yellen vede tassi al 3% alla fine del 2019
Valute
Effetto Trump sul dollaro, vicino ai minimi di due mesi con yen
Netflix
Netflix, record di abbonati nel 4 trimestre, anche fuori dagli Usa
Inps
Inps: a dicembre autorizzate 37,8 mln ore Cig, su anno -11%
Altre sezioni
Salute e Benessere
"Guarda che bello", quando gli occhi dei bimbi si curano con gioia
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Spazio, Vega si prepara al primo lancio dell'anno con Sentinel-2B
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Gb, arrivato a Londra primo treno merci proveniente dalla Cina