mercoledì 22 febbraio | 17:38
pubblicato il 29/lug/2014 13:53

Porto Marghera: Costa, da Eni nuovo piano di investimenti

(ASCA) - Venezia, 29 lug 2014 - Su richiesta del Comitato Portuale di Venezia, il Presidente Paolo Costa ha confermato che in sede di domanda di rilascio di una nuova concessione demaniale per 20 anni delle aree di Porto Marghera, Eni ha presentato un piano di investimenti dettagliato che prevede - entro il 2015 - la trasformazione delle attivita' di raffinazione tradizionale in produzione di biocarburanti di nuova generazione e i relativi piani di traffico attesi.

Un impegno, ha concluso il Presidente, che riteniamo fermo e sul quale abbiamo chiesto ulteriori dettagli alla societa' in un incontro con gli Amministratori, che ci auguriamo possa avvenire a stretto giro.

fdm/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps, Pagani: ancora qualche settimana con Ue, siamo positivi
Alitalia
Alitalia, sindacati disertano tavolo Assaereo su contratto
Toshiba
Toshiba vola in Borsa (+22%) su ipotesi vendita chip
Intesa Sp
Intesa Sp, Gros-Pietro: Generali non ha chiesto ingresso in Cda
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Spazio, astronauti italiani e cinesi lavoreranno fianco a fianco
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
De Caro, alta velocità Brescia-Verona a marzo ok da Cipe