domenica 26 febbraio | 11:38
pubblicato il 30/ott/2013 16:46

Porti: Monti (Assoporti), tavolo nazionale per emergenza lavoro

(ASCA) - Roma, 30 ott - Immediata apertura di un tavolo nazionale di concertazione per affrontare l'emergenza lavoro nei porti italiani. Lo chiede Pasqualino Monti , presidente di Assoporti, all'indomani dell'assemblea generale dell'Associazione, nel corso della quale aveva sostenuto l'esigenza di una accelerazione brusca nell'esame e nella soluzione dei problemi della portualita' nazionale.

'' I lavoratori dei porti - ha sottolineato Monti - rappresentano un patrimonio professionale imprescindibile per il sistema portuale e logistico italiano. Ma le trasformazioni in atto nei trasporti via mare impongono a tutti una capacita' di reazione e di adattamento spesso a rischio di frizioni e problemi. E' nostro dovere affrontare questi temi attraverso una concertazione sana: le Autorita' Portuali devono essere in grado di intervenire, in un periodo complicato come quello attuale, anche in deroga alla legge, per garantire oltre che il mantenimento degli attuali livelli occupazionali anche il giusto equilibrio in futuro tra mercato ed occupazione''.

com-sen/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Lavoro
Lavoro, Renzi: rivoluzionerò welfare con lavoro di cittadinanza
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech