martedì 24 gennaio | 00:27
pubblicato il 13/giu/2013 17:09

Porti: D'Angelis, ridurre tasse per aumentare competitivita'

(ASCA) - Roma, 13 giu - ''Il Governo lavora per rendere strutturale la possibilita' delle Autorita' Portuali di ridurre le tasse e avere cosi' porti piu' competitivi. Siamo quindi d'accordo con quanto avanzato nella proposta del deputato Oliaro''. Lo ha detto il sottosegretario alle Infrastrutture e Trasporti, Erasmo D'Angelis, rispondendo a un'interrogazione alla Camera.

''Stiamo lavorando per individuare uno strumento legislativo al fine di prorogare per tutto il 2013 la possibilita' di riduzione delle tasse portuali da parte delle Autorita' Portuali - ha aggiunto D'Angelis -. Si e' andati avanti con la proroga anche negli anni scorsi e l'obiettivo e' fare lo stesso anche per quest'anno. La strada da seguire e' pero' quella di una riforma che renda strutturale questa possibilita' per le Autorita' Portuali e dia cosi' un impulso importante alla competitivita' dei porti italiani''. com-sen/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pensioni
Pensioni, Boeri: manovra fa aumentare debito
Commercio
Ricerca Nielsen, 87% di chi naviga in internet fa shopping online
Cambi
Protezionismo Trump riporta il dollaro ai minimi da dicembre
Bce
Draghi: collaborazione Stati invece di "richiami a cupi passati"
Altre sezioni
Salute e Benessere
Digital Magics cede partecipazione in ProfumeriaWeb a Free Bird
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Sugli sci trainati dal drone: arriva il droneboarding
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4