domenica 04 dicembre | 00:56
pubblicato il 28/gen/2013 15:00

Pop Spoleto: Clitumnus studia acquisizione maggioranza

(ASCA) - Roma, 28 gen - La Clitumnus conferma che e' allo studio l'acquisizione della maggioranza della Banca Popolare di Spoleto. Clitumnus e' una societa' neocostituita aperta alla partecipazione di una cordata di investitori istituzionali e imprenditoriali, in prevalenza umbri.

L'operazione - si legge in un comunicato - e' stata illustrata a Banca Imi, advisor finanziario della Speleto Crdito e Servizi Scarl, che attualmente controlla il 51% circa del capitale della banca. L'operazione prevede l'acquisto di questa partecipazione al prezzo di 2,10 euro per azione e la successiva opa totalitaria al medesimo prezzo. Inoltre la ricapitalizzazione dell'istituto ''nella misura che risultera' necessaria all'esito degli accertamenti ispettivi della Banca d'Italia''.

L'operazione - continua il comunicato - e' considerata amichevole in quanto ha l'obiettivo di salvaguardare l'autonomia della banca, la sua sede e direzione generale a Spoleto, il suo radicamento territoriale e tutti i posti di lavoro''.

did/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari