mercoledì 22 febbraio | 15:11
pubblicato il 01/dic/2015 12:53

Ponte Stretto, Franceschini: condivido assolutamente parole Renzi

Il ministro del Turismo: "Bisogna portare l'Alta velocità al Sud"

Ponte Stretto, Franceschini: condivido assolutamente parole Renzi

Roma, 1 dic. (askanews) - "In passato" il Ponte sullo Stretto di Messina "è stato presentato semplicemente come un simbolo, non collegato ad un disegno strategico. Mi pare che la volontà che il presidente del Consiglio ha espresso, e che io condivido assolutamente, di portare l'Alta velocità nel Sud, fare arrivare l'Alta velocità in Sicilia e recuperare anche l'Alta velocità sul versante adriatico, comporti come conseguenza di questa scelta anche il Ponte sullo Stretto". Lo ha detto il ministro dei Beni e delle attività culturali e del turismo Dario Franceschini, a margine del convegno "Orizzonte 2020: quali risorse per il turismo", promosso dall'Osservatorio Parlamentare per il Turismo.

Nel suo intervento al convegno, Franceschini ha parlato dei ritardi nelle infrastrutture ferroviarie ad alta velocità come una delle cause della scarsa attrattività turistica del Sud. "Se la Tav si ferma a Salerno - ha detto - è chiaro che i turisti, soprattutto stranieri, non vadano al Sud". Per questo "bisogna pensare all'alta velocità nel Meridione, alla Palermo-Catania, al Ponte sullo Stretto, sul quale il presidente del Consiglio ha fatto un discorso che io condivido completamente".

Insomma, "il Sud è trascurato, ma anche la parte adriatica" è fortemente penalizzata: "da Ancona almeno fino a Termoli - ha spiegato - una ferrovia ottocentesca con i binari sul mare impedisce una fruizione adeguata" del territorio. Per non parlare poi delle linee ad alta velocità che "non hanno attraversato gli aeroporti".

Per questo, secondo il ministro dei Beni culturali e del Turismo, si dovrebbe pensare ad "una linea ad alta velocità da Bologna a Taranto, spostando la ferrovia all'interno". "Non importa se ci vorranno 5, 10 o 15 anni - ha concluso riferendosi anche alle altre opere citate -, l'importante è che un Paese indichi una direzione".

 

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps, Pagani: ancora qualche settimana con Ue, siamo positivi
Alitalia
Alitalia, sindacati disertano tavolo Assaereo su contratto
Toshiba
Toshiba vola in Borsa (+22%) su ipotesi vendita chip
Intesa Sp
Intesa Sp, Gros-Pietro: Generali non ha chiesto ingresso in Cda
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Verso candidatura cultura del tartufo a patrimonio Unesco
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Accordo Asi-Cmsa per esperimenti su stazione spaziale cinese
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Al via a Verona Transpotec: espositori in crescita + 20%