venerdì 20 gennaio | 22:55
pubblicato il 26/set/2014 13:00

Ponte Messina, Ciucci: Anas pronta a ripartire, non c'e' penale

"Opera strategica, ma non e' bacchetta magica per il Sud" (ASCA) - Roma, 26 set 2014 - "Se il governo valuta l'opportunita' di riprendere in mano il progetto Ponte noi come Anas siamo pronti a ripartire esattamente da dove ci siamo fermati nella realizzazione dell'opera". Lo ha affermato il presidente dell'Anas, Pietro Ciucci, a margine di un'audizione sul dl Sblocca-Italia alla Camera. Ciucci ha precisato che "non bisogna seguire il ragionamento di Salini: non c'e' collegamento fra penali e realizzazione dell'opera. Non c'e' una penale da pagare ma c'e' un contenzioso complesso, sarebbe riduttivo parlare di penali". In pratica, ha sintetizzato Ciucci "non c'e' nessuna penale ma c'e' mezzo metro di ricorsi". (Segue) Gab

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, Messina: da tutti c'è volontà di risolvere situazione
Poste
Poste, Caio: società privatizzata ma resta missione sociale
Ue
Antonio Fazio: disoccupazione e povertà grandi mali d'Europa
Ibm
Ibm archivia il 19esimo trimestre di fila con ricavi in calo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4