martedì 06 dicembre | 15:36
pubblicato il 26/set/2014 13:00

Ponte Messina, Ciucci: Anas pronta a ripartire, non c'e' penale

"Opera strategica, ma non e' bacchetta magica per il Sud" (ASCA) - Roma, 26 set 2014 - "Se il governo valuta l'opportunita' di riprendere in mano il progetto Ponte noi come Anas siamo pronti a ripartire esattamente da dove ci siamo fermati nella realizzazione dell'opera". Lo ha affermato il presidente dell'Anas, Pietro Ciucci, a margine di un'audizione sul dl Sblocca-Italia alla Camera. Ciucci ha precisato che "non bisogna seguire il ragionamento di Salini: non c'e' collegamento fra penali e realizzazione dell'opera. Non c'e' una penale da pagare ma c'e' un contenzioso complesso, sarebbe riduttivo parlare di penali". In pratica, ha sintetizzato Ciucci "non c'e' nessuna penale ma c'e' mezzo metro di ricorsi". (Segue) Gab

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Borsa
Vittoria No non spaventa la Borsa (-0,21%) ma banche vanno giù
Governo
Governo, Cgil: elezioni anticipate pericolosa fuga in avanti
Cnel
Referendum, Napoleone: popolo ha riconosciuto il ruolo del Cnel
Fs
Fs: venerdì treni regolari, revocato sciopero
Altre sezioni
Salute e Benessere
Airc finanzia ricerca per migliorare diagnosi noduli alla tiroide
Enogastronomia
Veronafiere, Wine2Wine: Germania mercato maturo e complesso
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
AsiaHaptics 2016, Università di Siena premiata per guanto robotico
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni