martedì 06 dicembre | 16:56
pubblicato il 23/giu/2014 12:49

Pompei: Bonanni, dialettica sindacale non puo' scaricarsi su turisti

Pompei: Bonanni, dialettica sindacale non puo' scaricarsi su turisti

(ASCA) - Roma, 23 giu 2014 - I turisti non possono essere usa come ostaggi ma vanno al tempo stesso trovate soluzioni ai gravi problemi sollevati dai lavoratori. Cosi' il segretario generale della Cisl Raffaele Bonanni su quanto sta avvenendo a Pompei.

''E' necessario subito un incontro urgente - afferma Bonanni - tra i sindacati ed il Ministro dei Beni Culturali, Franceschini per definire un quadro di regole chiare di comportamenti reciproci tra le amministrazioni pubbliche e i rappresentanti dei lavoratori per evitare che ogni fisiologico contrasto sfoci nell'interruzione del servizio pubblico e della fruizione dei beni archeologici e architettonici, come e' accaduto in queste giornate a Pompei''. ''Il compito degli amministratori pubblici - continua Bonanni - e' quello di prevenire sempre i conflitti sociali, venendo incontro alle richieste legittime dei lavoratori. Ma la dialettica sindacale non puo' scaricarsi sugli utenti del nostro immenso patrimonio culturale che e' uno dei settori strategici per la nostra economia. Non si possono usare i turisti come ostaggio, ma bisogna trovare una soluzione ai problemi gravi e spinosi sollevati dai lavoratori con il dialogo e la ricerca di una soluzione ragionevole, sempre nel rispetto delle prerogative sindacali. Per questo, chiediamo al Ministro Franceschini un incontro per concordare delle normative apposite e delle regole reciproche di comportamento per la gestione ed il raffreddamento delle vertenze sindacali, obbligando tutte le parti, amministrazioni pubbliche e lavoratori, ad atteggiamenti responsabili, fino alle eventuali sanzioni in caso di inadempienza. Un grande sindacato confederale come la Cisl non puo' che assumere decisioni esemplari e responsabili in modo che tutti i propri dirigenti si attengano a comportamenti consoni alle esigenze legittime dei lavoratori ma sempre nell'interesse generale del paese''. red/did/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Borsa
Vittoria No non spaventa la Borsa (-0,21%) ma banche vanno giù
Governo
Governo, Cgil: elezioni anticipate pericolosa fuga in avanti
Cnel
Referendum, Napoleone: popolo ha riconosciuto il ruolo del Cnel
Fs
Fs: venerdì treni regolari, revocato sciopero
Altre sezioni
Salute e Benessere
Airc finanzia ricerca per migliorare diagnosi noduli alla tiroide
Enogastronomia
Touchscreen e realtà aumentata: a Milano il supermarket del futuro
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
I supermercati del futuro di Amazon: niente casse e code
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni