mercoledì 07 dicembre | 23:15
pubblicato il 07/ott/2015 15:36

Poletti: su riforma contratti auspichiamo intesa parti sociali

Se non ci saranno più strade percorribili, interverremo

Poletti: su riforma contratti auspichiamo intesa parti sociali

Rho, (Mi) 7 ott. (askanews) - "Noi l'abbiamo detto da tempo, siamo convinti che il tema delle contrattazione sia un tema classico delle parti sociali, quindi continuiamo ad augurarci che le parti sociali trovino una strada per affrontare un tema che c'è ed è presente, che è quello della riforma della

contrattazione. Come abbiamo detto tante volte, se a un certo

punto le parti sociali non riusciranno a trovare una via, a quel

punto il governo si prenderà la responsabilità di prendere una

posizione. In questo momento credo sia ancora da auspicare che le parti facciano la parte che compete loro". Il ministro del

Lavoro, Giuliano Poletti, ha commentato così, da Expo 2015, la

rottura tra sindacati e Confindustria sul tema della riforma dei

contratti. E a proposito dell'ipotesi di convocare le parti,

Poletti ha aggiunto: "Quando sarà il momento decideremo, per il

momento mi pare sia ancora utile avere una fase di

contrattazione".

Gli articoli più letti
Mps
Mps: Vigilanza Bce studia proroga fino a 31 gennaio
Banche
I 5 requisiti necessari a un eventuale "salva banche" con l'Esm
Banche
Ue multa Agricole, Hsbc e JPMorgan su cartello Euribor: 485 mln
L.Bilancio
L.Bilancio: Senato approva fiducia con 173 sì
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni