mercoledì 22 febbraio | 21:40
pubblicato il 09/set/2014 19:24

Poletti: per ora no modifiche Jobs Act, ma confronto aperto

"Posizione ministro e Governo è nella delega"

Poletti: per ora no modifiche Jobs Act, ma confronto aperto

Frascati, (askanews) - La posizione del Governo e del ministro del Lavoro sul Jobs Act è scritta nella delega e per il momento non ci sono proposte di modifiche da parte dell'esecutivo. Lo ha sottolineato il ministro Giuliano Poletti a margine della Summer School, aggiungendo che però il confronto nella maggioranza è aperto."Al momento - ha detto il responsabile del Lavoro - non presenteremo emendamenti. La discussione è in corso. Non ci sono le condizioni per fare cose diverse fino a che non matura una posizione condivisa". Poletti ha ribadito che "la posizione del ministro non può che essere rappresentata dalla delega. Il ministro l'ha scritta e l'ha mandata in Parlamento. Questa è la posizione del ministro".

Gli articoli più letti
Mps
Mps, Pagani: ancora qualche settimana con Ue, siamo positivi
Alitalia
Alitalia, sindacati disertano tavolo Assaereo su contratto
Alitalia
Alitalia, Uilt: pronti a nuovi scioperi, domani confermato
Toshiba
Toshiba vola in Borsa (+22%) su ipotesi vendita chip
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Nasa: scoperti sette esopianeti simili alla Terra
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech