sabato 10 dicembre | 03:07
pubblicato il 23/mag/2015 20:02

Poletti: normale disallineamento tra ripresa e nuovi posti lavoro

"Con lo stabilizzarsi della crescita si rafforzeranno le assunzioni"

Padova, 23 mag. (askanews) - "E' nella storia di tutte le crisi che ci sia un disallineamento di qualche mese tra la ripartenza dell'economia e i nuovi posti di lavoro. Le aziende prima richiamano i lavoratori che già avevano, magari quelli in cassa integrazione o in contratto di stabilità, e poi pensano a nuove assunzioni. Vedrete che con lo stabilizzarsi della crescita si rafforzeranno anche le nuove assunzioni".

Lo ha sottolineato il ministro del lavoro Giuliano Poletti, che ha preso parte a Padova ad un appuntamento a sostegno di Alessandra Moretti, candidato del centrosinistra alla presidenza della Regione Veneto.

"Io considero che avere prodotto condizione di certezza con lavoratori assunti a tempo indeterminato rilancerà a breve i consumi interni - ha continuato Poletti - avere persone che passano dalle varie forme di precariato al tempo indeterminato significa dare loro più fiducia nel futuro e favorirne la capacità di investire in consumi durevoli. Cambia anche il comportamento da consumatore, da cittadino che ha davanti una prospettiva, questo incide anche sulle dinamiche generali dell'economia, tant'è che cominciamo a vedere che i consumi interni che erano il punto più inchiodato della situazione economica del nostro Paese nell'ultimo mese hanno iniziato a dare segnali di controtendenza. Tutto si tiene, il lavoro, i consumi, le esportazioni che hanno dati molto positivi", ha concluso il ministro.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps: da Vigilanza Bce no a proroga tempi per aumento capitale
Mps
Banche, Fonti Palazzo Chigi: nessun cdm previsto, schema dl pronto
Francia
Francia, banca centrale taglia stime crescita citando la Brexit
Cambi
L'euro continua a calare dopo le mosse Bce, sotto 1,06 dollari
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina