domenica 04 dicembre | 05:43
pubblicato il 21/mar/2014 12:00

Poletti: monitoreremo dl lavoro, modifiche se non funziona

Critiche fisiologiche, andremo a verificare come le cose vanno

Poletti: monitoreremo dl lavoro, modifiche se non funziona

Cernobbio (CO), 21 mar. (askanews) - Il Governo monitorerà il passaggio parlamentare del decreto lavoro ma è pronto ad apportare modifiche se verrà dimostrato che le misure non funzioneranno. Lo ha affermato il ministro del Lavoro, Giuliano Poletti, nel corso di una conferenza stampa al Forum di Confcommercio. "Oggi è stato pubblicato il testo del decreto sul lavoro, adesso c'è il passaggio parlamentare e noi siamo intenzionati a monitorare puntualmente gli esiti di questo lavoro", ha detto. "Il punto di partenza è il dato che negli ultimi tre mesi del 2013 gli avviamenti al lavoro sono stati al 68% contratti a termine - ha spiegato - noi rispondiamo dal 68% in su, le valutazioni di merito bisogna farle partendo da questi dati di realtà". "Se le regole non creano lavoro è vero che avere una buona regolamentazione del mercato del lavoro aiuta, è una buona cosa", ha aggiunto. "Ho visto che ci sono obiezioni, ma anche consensi andremo a verificare come le cose vanno - ha affermato Poletti - Le critiche sono fisiologiche, è normale avere opinioni diverse, io ascolto, verifico, discuto e metto in campo le mie ragioni ma sono pronto a cambiare se i fatti dimostreranno che quello che ho fatto non va bene".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari