domenica 04 dicembre | 21:50
pubblicato il 26/set/2014 19:46

Poletti: Jobs act andra' avanti, Parlamento fara' bene suo lavoro

Se facciamo cose utili facciamo bene del paese (ASCA) - Milano Marittima (Ra), 26 set 2014 - Il Jobs act "andra' avanti" perche' "il Parlamento fara' bene il suo mestiere". Ne e' convinto il ministro del Lavoro, Giuliano Poletti, che e' tornato sul tema della riforma durante un incontro al 'salotto di Milano Marittima'. A chi gli chiedeva un commento sull'iter della riforma, Poletti ha mostrato ottimismo: "Andra' avanti. Ci sono tanti emendamenti, ma credo che il Parlamento fara' bene il suo mestiere". Secondo il ministro "se facciamo cose utili, facciamo il bene del paese". Nei prossimi giorni "il Parlamento fara' bene il suo lavoro - ha proseguito - passando la legge delega e noi faremo i decreti attuativi".

Pat/Sar

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari