giovedì 23 febbraio | 19:52
pubblicato il 30/ago/2014 12:00

Poletti: entro fine anno completiamo Jobs act

Commissione Senato ha quasi completato lavori poi passa a Camera

Poletti: entro fine anno completiamo Jobs act

Bologna, 30 ago. (askanews) - "I tempi che noi ci siamo prefissi sono entro la chiusura della presidenza italiana in Europa, questo vuol dire entro la fine dell'anno". Lo ha detto il ministro del Lavoro, Giuliano Poletti, a margine di un dibattito alla Festa de l'Unità nazionale a Bologna, dove ha ricordato l'iter del provvedimento. "A settembre la discussione sarà aperta al Senato - ha spiegato Poletti -, perché praticamente la Commissione lavoro al Senato ha quasi completato i propri lavori" e quindi "passerà alla Camera". "Io sono convinto - ha aggiunto - che questo si possa fare e quindi chiuderla anticipatamente rispetto alla fine dell'anno e immediatamente dopo si devono produrre i decreti delegati. Noi stiamo predisponendo i materiali di base per potere fare i decreti rapidamente. Abbiamo 6 mesi tutto compreso ma noi vogliamo essere molto più veloci".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps, Ft: Bruxelles e Bce divise sul salvataggio
Peugeot
Peugeot, Tavares: con Opel creiamo un campione europeo
Generali
Generali,de Courtois: da estero e Cina 60% risultati e cresceranno
P.A.
P.A., Madia: pronti a riavviare percorso per rinnovo contratto
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech