sabato 25 febbraio | 21:57
pubblicato il 19/mar/2014 12:00

Poletti: basta false pensioni di invalidità

"L'agricoltura è il settore più coinvolto"

Poletti: basta false pensioni di invalidità

Roma, 19 mar. (askanews) - Stop alle false pensioni d'invalidità "Il mio obbiettivo è quello di fare da una parte, nei tempi debiti, il lavoro sul mercato del lavoro, sulle regole e su tutto il resto. Dall'altra parte abbiamo un obiettivo di verifica e riduzione della spesa. Credo che, ad esempio, per noi un tema molto importante è riconsiderare il dato che su pensioni di invalidità, accompagnamento." Lo ha affermato a Mix24, su Radio 24, il ministro del Lavoro, Giuliano Poletti. "Ci sono zone d'Italia dove chiaramente c'è qualcosa che non funziona. Parlano i numeri. Non posso dire in questo momento la zona messa peggio, ma si può immaginare. Si fa riferimento ad una condizione sociale più disagiata, storicamente, e trovano nei sussidi pubblici di qualsiasi natura, una soluzione", ha aggiunto il ministro . "Ma ce n'è un altro. Noi abbiamo una regola, che dice che in agricoltura, con 50 giornate di lavoro, per la 51esima si ha diritto all'indennità di disoccupazione. Il mondo è stranissimo, perché ci sono pezzi d'Italia dove abbiamo quantità inenarrabili di persone che fanno 51 giornate. Sto lavorando a cercare di far emergere queste false pensioni di invalidità", ha concluso.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech