lunedì 20 febbraio | 15:10
pubblicato il 30/set/2015 12:37

Poletti: aumentano ggli occupati, la ripresa è una realtà

"Oggi tre buone notizie"

Poletti: aumentano ggli occupati, la ripresa è una realtà

Roma, 30 set. (askanews) - "Dall'Istat arrivano oggi tre buone notizie: aumentano gli occupati, calano i disoccupati e diminuiscono gli inattivi. Sono tre conferme di una tendenza positiva del mercato del lavoro che si sta consolidando e che si affianca, in modo contestuale, ad altri indicatori dello stesso segno come la crescita del Pil, il forte aumento degli ordinativi per l'industria e il balzo dell'indice di fiducia di imprese e consumatori con valori vicini a quelli di prima della crisi". Lo dichiara in una nota il ministro del Lavoro, Giuliano Poletti, commentando i dati Istat.

Secondo il ministro i dati "sono un'altra conferma che la ripresa è una realtà. E' necessario sostenerla procedendo speditamente sulla strada delle riforme ed intensificando l'impegno per migliorare la situazione dell'occupazione giovanile".

Poletti sottolinea che "di particolare rilievo, oltre all'aumento mensile di 69.000 occupati e la conferma della ripresa dell'occupazione a tempo indeterminato, i dati su base annua: 325.000 occupati in più, 162.000 disoccupati e 248.000 inattivi in meno. Tra l'altro, è da segnalare che in questi primi otto mesi dell'anno gli occupati aumentano di 214.000 unità, 145.000 solo negli ultimi tre mesi".

Secondo il responsabile del Lavoro si tratta di "dinamiche coerenti con la consistente riduzione dell'utilizzo degli ammortizzatori sociali, evidenziatasi a inizio anno e consolidatasi in tutti i mesi seguenti, a testimonianza di come, alla fine di una lunga crisi, le imprese riassorbano, in prima battuta, i lavoratori in cassa integrazione e poi procedono a nuove assunzioni".

Per quanto riguarda l'impegno del Governo per l'occupazione giovanile "va in questa direzione il successo del progetto 'Crescere in Digitale', realizzato nell'ambito di Garanzia Giovani con Google e Unioncamere - aggiunge - a 20 giorni dall'avvio, sono oltre 26.000 i giovani che si sono già iscritti al progetto che permetterà a 3.000 di loro di effettuare un tirocinio retribuito nelle piccole e medie imprese che si sono già prenotate per far crescere la propria attività con il supporto delle competenze digitali maturate da questi giovani".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Kraft-Unilever
Kraft Heinz rinuncia a offerta acquisto Unilever
Alitalia
Alitalia, Delrio: ci sono problemi seri, siamo preoccupati
Consumi
Cresce la fiducia, 1 italiano su 5 pronto a fare acquisti
Conti pubblici
Padoan: da migliori previsioni no impatto su manovra correttiva
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, taglio del nastro per Advanced Virgo
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia