martedì 21 febbraio | 09:11
pubblicato il 25/set/2014 11:01

*Poletti: art. 18? Non ci si puo' fermare davanti a tabu'

"Vogliamo andare avanti nei tempi che ci siamo dati" (ASCA) - Roma, 25 set 2014 - "Non ci si puo' fermare davanti a dei tabu'. Noi abbiamo bisogno di dare fiducia e chiarezza perche' ci siano gli investimenti". Lo ha detto il ministro del Lavoro, Giuliano Poletti, rispondendo a una domanda sull'articolo 18 a margine di un convegno in Confindustria sulla finanza sociale.

Dunque, secondo il ministro, "queste sono le linee di fondo e vogliamo andare avanti nei tempi che ci siamo dati". Il ministro ha infatti ricordato che "il Senato ha cominciato ieri la discussione e ha superato le pregiudiziali di costituzionalita'.

Mi pare - ha aggiunto - che ci siano le condizioni per affrontare questa discussione e farlo nel modo giusto". A chi gli chiedeva poi se gli emendamenti presentati fossero troppi, Poletti ha risposto: "Molti sono figli della volonta' di esprimere una opposizione. Ce ne sono tanti del Movimento 5 stelle e di Sel.

Questo e' dentro - ha concluso - all'attivita' parlamentare e in qualche misura sono nella norma".

Mlp/Ral

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pensioni
Pensioni, Boeri: pensare a giovani, alcuni privilegi da rivedere
Alitalia
Alitalia, Delrio: ci sono problemi seri, siamo preoccupati
Alitalia
Alitalia, sindacati: sciopero confermato, governo convoca azienda
Conti pubblici
Padoan: da migliori previsioni no impatto su manovra correttiva
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia