venerdì 24 febbraio | 22:59
pubblicato il 17/lug/2014 12:00

Poletti: accordo Alitalia si può chiudere, Cgil non può fermarlo

Pensiamo a Tavolo da settembre su supporto al ricollocamento

Poletti: accordo Alitalia si può chiudere, Cgil non può fermarlo

Milano, 17 lug. (askanews) - Per il ministro del Lavoro e delle Politiche sociali, Giuliano Poletti, "ci sono le condizioni" per chiudere l'accordo con i sindacati su Alitalia e la Cgil non può fermare tutto. "Direi di no, la Cgil ha dichiarato di essere interessata e disponibile a scrivere il contratto e sottoscrivere l'accordo sulla riduzione degli oneri economici quindi il problema con la Cgil fa riferimento essenzialmente all'accordo sulla gestione degli esuberi. Quindi credo che, con il consenso di tutte le altre organizzazioni e questo consenso parziale della Cgil ci siano pienamente le condizioni per chiudere l'accordo" ha detto a margine della riunione informale dei ministri del Lavoro dell'Ue. Quanto al ricollocamento degli esuberi Alitalia, il ministro ha aggiunto che "è naturalmente collegato ai tempi dell'accordo e delle procedure di Alitalia in particolare e di Etihad. Ci deve essere una richiesta da parte di Alitalia per il passaggio alla Cassa integrazione per crisi per cessazione e poi le procedure seguiranno i tempi". "Naturalmente sugli interventi sulla mobilità, sulle persone che rimarranno non collocate, non ci sono specifiche esigenze di procedura. Abbiamo previsto a settembre di attivare già un lavoro preliminare tra Regione Lazio, Ministero del Lavoro e Enac il tavolo per la predisposizione degli strumenti di supporto al ricollocamento. Naturalmente questo può avvenire solo nel momento in cui la Mobilità è decretata. C'è un lavoro in parallelo che sarà dettato dai tempi e dalle procedure" ha concluso Poletti.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, Ball: accordo con sindacati condizione imprescindibile
Banche
Rbs, in nove anni 60 mld di perdite e 45 mld di aiuti di Stato
Mediaset
Mediaset a Vivendi: esposto alla Procura fondato e documentato
Mediaset
Mediaset, Vivendi: esposto infondato dei Berlusconi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech