martedì 21 febbraio | 22:41
pubblicato il 06/set/2016 13:53

Poletti: 370 mln per ammortizzatori in dl correttivo Jobs act

Al massimo entro il 16 settembre in Cdm

Poletti: 370 mln per ammortizzatori in dl correttivo Jobs act

Roma, 6 set. (askanews) - Il governo stanzierà 370 milioni di euro per interventi di proroga degli ammortizzatori sociali. Il pacchetto entrerà nel decreto correttivo del Jobs act che approderà sul tavolo del Consiglio dei ministri al massimo entro il 16 settembre. A renderlo noto è il ministro del Lavoro, Giuliano Poletti, al termine dell'incontro con sindacati e rappresentanti delle Regioni. Nel dettaglio Poletti ha spiegato che per i lavoratori delle aree di crisi industriale complessa verranno stanziati 235 milioni di euro. "Per i lavoratori in Cigs che si preveda si concluda entro il 31 dicembre 2016 - ha detto il ministro - ci saranno altri 12 mesi al massimo di proroga della Cigs, con uno stanziamento di 85 milioni di euro".

Inoltre, sempre per i lavoratori delle aree di crisi, "abbiamo previsto 500 euro al mese al massimo per 12 mesi per quei lavoratori che nell'arco del 2016 hanno concluso l'utililzzo degli ammortizzatori sociali, dall'Aspi alla mobilità. Le risorse stanziate - ha spiegato Poletti - saranno pari a 150 milioni di euro". Il sussidio di 500 euro al mese andrà a quei lavoratori che "si renderanno disponibili a una ricollocazione e le Regioni dovranno mettere ulteriori risorse pari almeno al 20 per cento di quelle che mettiamo noi", ha spiegato il ministro. Ad essere interessati saranno "35mila-40mila lavoratori".

Infine, verranno stanziati 135 milioni di euro per i lavoratori stagionali ricorrenti del settore del turismo e delle terme. Per questa tipologia di lavoratori, su tutto il territorio nazionale, ci sarà un mese in più di Naspi che passerà così da tre a quattro mesi. "Per i lavoratori stagionali ricorrenti - ha detto Poletti - intendiamo coloro che hanno lavorato almeno tre anni sugli ultimi quattro" a livello stagionale.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Taxi
Taxi, Padoan: liberalizzazione va fatta ma con transizione dolce
Moda
La moda porta a Milano 1,7 mld al mese, un terzo viene da estero
Conti pubblici
Padoan: domani procedura Ue più vicina? Direi proprio di no
Taxi
Taxi, Delrio: si lavora insieme se non ci sono violenza e minacce
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia