domenica 22 gennaio | 17:43
pubblicato il 26/giu/2014 12:29

Pmi: Minucci, finanziarle attraverso soggetti specializzati

(ASCA) - Roma, 26 giu 2014 - Finanziamenti diretti delle assicurazioni verso l''economia reale'? '''Siamo disponibili a favorire la diversificazione delle fonti di finanziamento per le imprese e per le grandi infrastrutture del paese''.

Cosi' il presidente dell'Ania, l'associazione delle compagnie assicurative, Aldo Minucci, a margine dell' assemblea annuale dell'Ivass, l'Authority di vigilanza sul comparto assicurativo.

''Ma come assicuratori investiamo i soldi dei nostri assicurati, dunque dobbiamo prestare attenzione ai profili di rischio degli investimenti, compreso quello del rischio credito. Quindi le risorse vanno canalizzate attraverso soggetti terzi che abbiano una professionalita' specifica nella valutazione del rischio legato a questo tipo di investimenti e compartecipino al rischio'', sottolinea Minucci. Dunque non investimenti diretti in strumenti emessi dalle societa', come nel caso dei minibond per le piccole e medie imprese (Pmi), ma investimenti in fondi specializzati che sottoscrivono gli strumenti di debito emessi per il finanziamento delle imprese e delle infrastrutture.

men/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4