domenica 22 gennaio | 01:45
pubblicato il 19/lug/2013 16:06

Pmi: Abete, per credito strumenti garanzia automatici, semplici, rapidi

(ASCA) - Napoli, 19 lug - ''Il problema piu' pressante per le Pmi non e' il costo ne' la liquidita' ma la garanzia. Una parte importante del sistema produttivo del Paese e' talmente debole per cui se non e' supportato da strumenti di garanzia automatici, semplici e rapidi nell'applicazione, resta senza credito''. Ne e' convinto il presidente di Bnl Bnp-Paribas Luigi Abete che ha affrontato la questione nel corso di una tavola rotonda svoltasi a Castel dell'Ovo subito dopo l'assemblea dei soci di HAT - Holding All Together Spa. ''Bisogna individuare una modalita' di garanzia generalizzata e collettiva a favore delle Pmi - e' la tesi di Abete - una garanzia che sia piu' automatica e significativa dell'attuale fondo di garanzia centrale che e' uno strumento utile ma non sufficiente''. Per Abete, infatti, ''la dimensione del problema e i tempi necessari per gestire una parte significativa del sistema imprenditoriale, ha bisogno di regole diverse''. ''La garanzia - aggiunge - puo' essere pubblica, privata o puo' essere mutualistica. Non e' detto che debba essere a carico dello Stato. Si potrebbe anche individuare un meccanismo tale che parta dal pubblico e poi venga supportato da quanti utilizzano la garanzia''. In sostanza, quello che Abete ritiene assolutamente fondamentale per facilitare l'accesso al credito delle piccole e medie imprese e' un'azione che ''riduca il rischio. Se il rischio e' troppo elevato, le imprese non sono finanziabili''.

''Un'altra urgenza immediata e' quella di individuare modalita' piu' significative per incentivare investimenti a livello fiscale o rafforzando l'efficacia economica del sistema attuale (Ace), o con altri strumenti. In ogni caso, il presidente di Bnl Bnp-Paribas e' consapevole del fatto che questo tema ''non e' solo italiano ma europeo. Certo, in Italia e' piu' pressante considerata la maggiore rilevanza del debito rispetto al capitale nel finanziamento delle imprese''. dqu/rf/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Carrefour
Carrefour annuncia 500 esuberi e i sindacati preparano scioperi
Alimenti
Obbligo di indicazione di origine sui latticini: ecco il vademecum
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4