domenica 04 dicembre | 23:43
pubblicato il 02/set/2016 16:59

Platea Ambrosetti: Trump spaventa più di crisi euro e Isis

Rischio Brexit quasi non pervenuto

Platea Ambrosetti: Trump spaventa più di crisi euro e Isis

Cernobbio (CO), 2 set. (askanews) - Donald Trump preoccupa gli imprenditori più della crisi dell'euro e dell'Isis. Rischio Brexit quasi non pervenuto. E' l'esito del consueto sondaggio rivolto alla platea di manager e banchieri riuniti alla prima giornata del workshop Ambrosetti.

Alla domanda relativa agli aspetti che avranno maggior impatto sullo scenario globale, la maggioranza delle risposte (26,6%) è stata quella dell'esito delle prossime elezioni americane, seguita (23,4%) dal rischio derivante da una possibile crisi dell'euro e dell'implosione del progetto europeo. Distanziati si trovano i timori legati all'Isis (14%) e alla questione dei migranti (12,6%). Molto più indietro lo spauracchio degli attacchi terroristici in Europa (5,4%).

Quasi non pervenuto il rischio della Brexit: solo per il 4,1% degli intervistati l'uscita della Gran Bretagna dalla Ue avrà un impatto sullo scenario globale.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari