martedì 21 febbraio | 20:44
pubblicato il 19/giu/2015 19:17

Pitti Uomo, Tatras reinventa il piumino di alta gamma

Con il designer londinese Kevin James Morley

Pitti Uomo, Tatras reinventa il piumino di alta gamma

Roma, (askanews) - Debutto a Pitti Uomo per il marchio giapponese Tatras che reinventa in chiave ironica i piumini d'alta gamma con il giovane designer londinese Kevin James Morley che ci parla delle sue creazioni: "La collezione estiva è ispirata ai vestiti da montagna, per esempio questo pezzo è una giacca da uomo fusa con un piumino. Per la collezione donna abbiamo usato anche questo lino made in Italy, in versione mimetica che è tipico del nostro marchio. O per esempio questo giacchino di piuma leggero a maniche corte con le frange staccabili... Tatras è una catena montagnosa al confine fra Polonia e Slovenia. E' il nome del marchio, è il mio punto di partenza. La compagnia è giapponese e il Giappone è fra i suoi maggiori mercati. Con questi modelli speriamo di creare qualcosa che interessi anche l'Europa e gli Stati Uniti. Vogliamo mostrare alla gente cosa facciamo, e speriamo di piacere".

Gli articoli più letti
Taxi
Taxi, Padoan: liberalizzazione va fatta ma con transizione dolce
Moda
La moda porta a Milano 1,7 mld al mese, un terzo viene da estero
Conti pubblici
Padoan: domani procedura Ue più vicina? Direi proprio di no
Taxi
Taxi, Delrio: si lavora insieme se non ci sono violenza e minacce
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia