domenica 04 dicembre | 07:25
pubblicato il 27/gen/2015 19:31

Pitti Uomo, Pesce: Allegri tra heritage e modernità

Lo stile dipende dai materiali e sofisticatezza dei dettagli

Pitti Uomo, Pesce: Allegri tra heritage e modernità

Firenze, (askanews) - Le interviste dell'eccellenza del Made in Italy presentata a Pitti Uomo: lo stilista Vito Pesce, new entry da Allegri, firma il nuovo corso della collezione:

"La struttura della collezione è in quattro sezione: la prima è quella Heritage, ovvero linka con il passato e la memoria, ma con uno slancio in avanti fatto dalla ricerca di materiali e da sofisticatezza di dettagli; le altre sezioni sono: travel pack, ovvero capi multifunzione da viaggio impacchettabili; double concept, dove ci sono elementi di reversibilità e dove si abbinano materiali di natura diversa; l'ultima è la sezione che chiamiamo Urban, fatta con materiali tecnici ma molto più legata al vestire quotidiano".

Gli articoli più letti
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari