venerdì 20 gennaio | 00:37
pubblicato il 12/gen/2016 11:13

Pitti Uomo, per Diktat filati smacchinati e poi tessuti a maglia

Il linguaggio stilistico del brand sempre sofisticato e ricercato

Pitti Uomo, per Diktat filati smacchinati e poi tessuti a maglia

Roma, 12 gen. (askanews) - A Pitti Uomo 2016 il linguaggio stilistico di Diktat, eccellenza della maglieria made in Italy, si conferma sofisticato e ricercato, un codice che si esprime al meglio nelle mescole di punti e filati abbinati ai tessuti per dare nuovi aspetti alle giacche, gilet e capispalla dal fit naturale e decostruito. Per la stagione Fall-Winter 2016-17 la parola d'ordine è filati smacchinati e poi tessuti a maglia per la parte più ricercata, e il nuovo concetto "sartorialist" dove prevalgono i toni dei bruciati, il cammello, il blu, il moro.

Sperimentare è l'altro elemento chiave della collezione. Accostamenti di micro punti e micro fantasie sono i dettagli su cui gioca il brand per dare vita alle nuove trame. Tra i materiali vengono proposti anche alcuni jersey dal cotone modal a morbide lane elasticizzate, tessuti tubici e leggeri.

Diktat traduce l'atmosfera invernale attingendo agli iconici Shetland scozzesi e realizza capi speciali dai toni profondi, "sporcati" da sbavature nere, che regalano un'anima decisa ad ogni creazione. Intarsi patchwork e mix di jacquard e punti piquet in contrasto, coniugano le ricercate combo di una collezione autentica e "off beat" dove si incontrano le sfumature più vivaci dei colori bluette, bordò, ruggine.

Tessuti tecnici e sportivi, condensati in capi urbani dall'aspetto leggermente infeltrito e confezionati con filati lineari e aspetti military rappresentano il mondo "uniform".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Petrolio
Petrolio, Aie rivede al rialzo domanda mondiale, cala offerta Opec
Ilva
Ilva, Laghi: in 2016 produzione +23% con 5,8 mln tonnellate
Bce
Bce conferma a zero principale tasso di interesse dell'area euro
Inps
Inps: a dicembre autorizzate 37,8 mln ore Cig, su anno -11%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale