giovedì 23 febbraio | 02:33
pubblicato il 17/giu/2015 16:44

Pitti Uomo, in anteprima anche Baracuta Donna

Tessuti leggeri e tecnici

Pitti Uomo, in anteprima anche Baracuta Donna

Firenze, (askanews) - In anteprima a Pitti Uomo anche la collezione Baracuta Donna. ,Si tratta di 15 capi dall'inconfondibile stile femminile, spiega Luca Levi presidente di 460 West Broadway: "abbiamo proposto tessuti leggeri ma al tempo stesso tecnici, che vanno dal tonic wool, il fresco di lana per intenderci, a tessuti dove compare molto chiara la tradizione british del marco. Abbiamo usato tessuti molto leggeri, freschi, fino alla proposta di tessuti che nscono nel mondo della camiceria e poi resi impermeabili tramite speciali tecnologie. Una serie di capi nati dal mondo inglese, quindi dal mondo pioggia. Poi volevo segnalare queso trench anche questo uscito dall'archivio Baracuta, lavorato in materiale due strati e quindi completamente impermeabile. Molte infine le novità per la collezione uomo, come il G9 realizzato in colori con un aspetto molto estivo, per poi passare a una serie di tessuti reinterpretati in cotone 100% stretch".

Gli articoli più letti
Mps
Mps, Pagani: ancora qualche settimana con Ue, siamo positivi
Alitalia
Alitalia, sindacati disertano tavolo Assaereo su contratto
Alitalia
Alitalia, Uilt: pronti a nuovi scioperi, domani confermato
Alitalia
Alitalia, domani sciopero di 4 ore. Sindacati pronti a nuovi stop
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Nasa: scoperti sette esopianeti simili alla Terra
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech