mercoledì 22 febbraio | 14:44
pubblicato il 28/gen/2015 10:45

Pitti Uomo, Guardiani: un brand dal formale all'ultrafashion

Cerchiamo equilibrio fra forme e tendenze

Pitti Uomo, Guardiani: un brand dal formale all'ultrafashion

Firenze, (askanews) - Le interviste dell'eccellenza del Made in Italy presentata a Pitti Uomo: Rubina Guardiani, Direttore creativo dalla casa di calzature.

"La Alberto Guardiani è una azienda che esiste da oltre 60 anni, siamo la seconda generazione e noi figlie probabilmente saremo la terza. E' un'azienda di tipo familiare ma strutturata per competere a livello internazionale. Il Dna del brand è contemporaneo, con prodotti dal formale all'ultrafashion, ma l'impronta è di un grande equilibrio tra forme e tendenze, tra passato e presente. Sono scarpe facili da indossare, ma con grande contenuto stilistico. La nostra caratteristica principale è l'attenzione al dettaglio, facciamo prodotti che sono unici a loro modo".

"Per noi Pitti è una grande vetrina in cui trasferire il nostro Dna, ogni stagione scegliamo delle tendenze, per questa abbiamo puntato sullo stile British English, ma con eleganza contemporanea" conclude Rubina Guardiani.

Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, sindacati disertano tavolo Assaereo su contratto
Mps
Mps, Pagani: ancora qualche settimana con Ue, siamo positivi
Toshiba
Toshiba vola in Borsa (+22%) su ipotesi vendita chip
Intesa Sp
Intesa Sp, Gros-Pietro: Generali non ha chiesto ingresso in Cda
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Verso candidatura cultura del tartufo a patrimonio Unesco
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Accordo Asi-Cmsa per esperimenti su stazione spaziale cinese
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Al via a Verona Transpotec: espositori in crescita + 20%