domenica 04 dicembre | 23:47
pubblicato il 29/gen/2015 09:47

Pitti Uomo, Camozzi: nostra linea tra casual, british e classico

Giochiamo molto sui colori e sui materiali

Pitti Uomo, Camozzi: nostra linea tra casual, british e classico

Firenze, (askanews) - Le interviste dell'eccellenza del Made in Italy presentata a Pitti Uomo: Gabriele Camozzi, marketing project manager presso Cotonificio Albini Spa/Thomas Mason. "Ci sono diversi stili all'interno della stessa collezione. C'è una parte che è più casual, giocata molto sui colori più sofisticati - grigi, azzurri e bordeaux - e gioca anche sulle materie prime - cotone, flanellati, seta. Poi c'è una sezione più inglese, New British, più eccentrica e colorata, con righe molto marcate. C'è poi una parte di Denim. Innovazione per creare cravatte e papillon. Infine c'è una parte più classica, legata alle occasioni speciali, con neri e blu".

Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari