giovedì 19 gennaio | 04:07
pubblicato il 29/gen/2015 09:47

Pitti Uomo, Camozzi: nostra linea tra casual, british e classico

Giochiamo molto sui colori e sui materiali

Pitti Uomo, Camozzi: nostra linea tra casual, british e classico

Firenze, (askanews) - Le interviste dell'eccellenza del Made in Italy presentata a Pitti Uomo: Gabriele Camozzi, marketing project manager presso Cotonificio Albini Spa/Thomas Mason. "Ci sono diversi stili all'interno della stessa collezione. C'è una parte che è più casual, giocata molto sui colori più sofisticati - grigi, azzurri e bordeaux - e gioca anche sulle materie prime - cotone, flanellati, seta. Poi c'è una sezione più inglese, New British, più eccentrica e colorata, con righe molto marcate. C'è poi una parte di Denim. Innovazione per creare cravatte e papillon. Infine c'è una parte più classica, legata alle occasioni speciali, con neri e blu".

Gli articoli più letti
Fed
Fed, Yellen vede tassi al 3% alla fine del 2019
Alitalia
Alitalia, Hogan: da Etihad e Abu Dhabi impegno per rilancio
Davos
Padoan da Davos: in Italia stiamo continuando riforme strttturali
Fs
Fs: firmato accordo, acquisisce la società greca Trainose
Altre sezioni
Salute e Benessere
"Guarda che bello", quando gli occhi dei bimbi si curano con gioia
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
"L'Ara com'era", il racconto dell'Ara Pacis diventa più immersivo
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Gb, arrivato a Londra primo treno merci proveniente dalla Cina