domenica 19 febbraio | 20:32
pubblicato il 19/gen/2015 14:26

Pitti Uomo, 460 West Broadway tra innovazione e tradizione

Raccoglie i marchi Spiewak, Barracuta e B.D.Baggies

Pitti Uomo, 460 West Broadway tra innovazione e tradizione

Firenze (askanews) - "L'evoluzione è una scelta strategica della nostra azienda: Vogliamo mantenere l'identità forte dei marchi ed evolverli in chiave innovativa dal punto di vista dei tessuti e seguendo le esigenze dei consumatori. Teniamo presente quello che è il dna dei marchi e quello che hanno rappresentato in passato. Se consideriamo la storia di Barracuta, marchio inglese che ha vestito le star del cinema, o Spiewak marchio storico americano che continua a produrre capi per il mondo militare e il mondo EMS, vale a dire il mondo del soccorso, rappresentano l'evoluzione di capi che diventano quotidiani" spiega l'Amministratore Delegato di 460 West Broadway Luca Levi che raccoglie i marchi Spiewak, Barracuta e B. D. Baggies.

"Sicuramente lo spirito di 460 dal punto di vista etico è quello di investire all'interno di una organizzazione fatta di persone giovani che possono portare freschezza e innovazione. Ma investiamo anche nella qualità della produzione, per Spiewak nel made in US per tornare a produrre in America, e per Barracuta con la fabbrica in UK dove 40 persone tutto l'anno producono il mitico G9" aggiunge Levi.

Gli articoli più letti
Kraft-Unilever
Kraft Heinz rinuncia a offerta acquisto Unilever
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia