lunedì 23 gennaio | 05:49
pubblicato il 04/ott/2013 15:24

Piombino: Mise, individuato percorso per reindustrializzazione area

(ASCA) - Roma, 4 ott - ''Un percorso condiviso per definire in tempi brevi gli interventi di infrastrutturazione, riqualificazione e reindustrializzazione dell'area industriale di Piombino''. E' quanto emerso oggi al Ministero dello Sviluppo Economico al termine dell'incontro, coordinato dal Sottosegretario Claudio De Vincenti, con il Presidente della Provincia di Livorno Giorgio Kutufa', il Sindaco di Piombino Gianni Anselmi, il Commissario dell'Autorita' portuale di Piombino Luciano Guerrieri, i rappresentanti del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, del Ministero dell'Ambiente, della Regione Toscana e il Commissario straordinario della Lucchini Piero Nardi.

''Durante l'incontro - spiega il Dicastero - e' stato esaminato lo stato di avanzamento degli investimenti decisi per la realizzazione di infrastrutture portuali e viarie funzionali alla ripartenza di un territorio particolarmente colpito dalla crisi siderurgica. E' stato infine deciso di riconvocare il Tavolo entro il prossimo mese per consentire alle parti presenti oggi di elaborare e presentare, con il coordinamento di Invitalia, un documento condiviso che individui i prossimi interventi di rilancio dell'area di Piombino''.

com-fgl/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4