domenica 22 gennaio | 23:51
pubblicato il 26/set/2014 14:34

*Pil Usa II trim. rivisto a rialzo, +4,6%, ai massimi da fine 2011

In linea con le stime, dopo il +4,2% della stima intermedia (ASCA) - New York, 26 set 2014 - Nel secondo trimestre il prodotto interno americano ha segnato un rialzo del 4,6%. Il dato, cresciuto al passo piu' rapido dalla fine del 2011, e' in linea con le previsioni degli analisti.

E' quanto emerge dalla revisione finale del dato diffuso dal dipartimento al Commercio americano (la stima preliminare e intermedia erano arrivate a luglio e agosto).

Il dato e' stato rivisto al rialzo: la lettura intermedia parlava di una crescita del 4,2%, dopo la contrazione del 2,1% del primo trimestre. Nell'intero 2012 la crescita era stata del 2,2%.

A24-Ars

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4