lunedì 05 dicembre | 05:59
pubblicato il 26/set/2014 14:34

*Pil Usa II trim. rivisto a rialzo, +4,6%, ai massimi da fine 2011

In linea con le stime, dopo il +4,2% della stima intermedia (ASCA) - New York, 26 set 2014 - Nel secondo trimestre il prodotto interno americano ha segnato un rialzo del 4,6%. Il dato, cresciuto al passo piu' rapido dalla fine del 2011, e' in linea con le previsioni degli analisti.

E' quanto emerge dalla revisione finale del dato diffuso dal dipartimento al Commercio americano (la stima preliminare e intermedia erano arrivate a luglio e agosto).

Il dato e' stato rivisto al rialzo: la lettura intermedia parlava di una crescita del 4,2%, dopo la contrazione del 2,1% del primo trimestre. Nell'intero 2012 la crescita era stata del 2,2%.

A24-Ars

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari