lunedì 23 gennaio | 11:51
pubblicato il 12/ago/2016 16:09

Pil, Tesoro: nessuna sorpresa, pesano terrorismo e Brexit

"Già segnalato che stime Def sarebbero state riesaminate"

Pil, Tesoro: nessuna sorpresa, pesano terrorismo e Brexit

Roma, 12 ago. (askanews) - La brusca frenata dell'economia italiana non è una "sorpresa" ed è legata soprattutto a fattori internazionali come terrorismo, Brexit e crisi dei migranti. Lo sostiene il ministero dell'economia dopo i dati Istat sul Pil nel secondo trimestre. "I segnali - sottolinea il Tesoro - di un rallentamento globale dell'economia si andavano accumulando già da tempo. Negli ultimi mesi sono emersi o si sono rafforzati fattori di rischio geopolitico che hanno un impatto negativo sulla crescita italiana (tra questi minaccia del terrorismo, crisi dei migranti, Brexit)".

"La propensione al protezionismo - spiega il ministero - che sembra riemergere in alcuni contesti preoccupa i policy makers di tutto il mondo. In una riunione del G7 in maggio il Fmi aveva segnalato un preoccupante rallentamento degli scambi internazionali e aveva messo in guardia da una riduzione generalizzata del commercio mondiale".

"Gli effetti di questi fenomeni - aggiunge il Tesoro - sulle prospettive di crescita dell'Italia erano noti da tempo, quindi il dato di oggi non costituisce una sorpresa. Diverse fonti di governo, compreso il ministro Padoan, avevano già segnalato che le stime di crescita formulate ad aprile con il Def sarebbero state messe in discussione da questo nuovo scenario, e numerosi previsori (dal Fmi all'Ocse) hanno già rivisto al ribasso le stime della crescita mondiale".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Borsa
Borsa, Piazza Affari piatta a metà mattinata. Ftse Mib -0,08%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4