lunedì 23 gennaio | 22:50
pubblicato il 01/mar/2011 12:08

Pil/ Rehn: Ecco perché l'Italia cresce meno di altri

"E' meno competitiva ed esporta meno in economie emergenti"

Pil/ Rehn: Ecco perché l'Italia cresce meno di altri

Bruxelles, 1 mar. (askanews) - "L'Italia avrà nel 2011 una crescita del Pil inferiore di mezzo punto percentuale a quella del resto dell'Eurozona perché beneficia meno degli altri paesi dell'euro, e in particolare della Germania, del balzo in avanti del commercio mondiale, a causa della quota più bassa di esportazioni verso le economie emergenti, che stanno registrando alti tassi di crescita, e a causa della perdita di competitività registrata nell'ultimo decennio". Lo ha affermato il commissario oggi a Bruxelles Ue agli Affari economici e monetari, Olli Rehn, durante la sua conferenza stampa di presentazione delle previsioni economiche intermedie dell'Esecutivo comunitario. Per Rehn, l'Italia dovrebbe assicurare condizioni di "moderazione salariale" ed "evitare ulteriori perdite di competitività" per poter aumentare il suo potenziale di crescita, mentre "sono essenziali" le riforme strutturali e "la continuazione dei suoi piani di consolidamento di bilancio", e in particolare il ritorno alla diminuzione dell'alto debito pubblico, "per preservare la fiducia degli operatori economici e dei mercati finanziari".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pensioni
Pensioni, Boeri: manovra fa aumentare debito
Commercio
Ricerca Nielsen, 87% di chi naviga in internet fa shopping online
Bce
Draghi: collaborazione Stati invece di "richiami a cupi passati"
Cambi
Protezionismo Trump riporta il dollaro ai minimi da dicembre
Altre sezioni
Salute e Benessere
Digital Magics cede partecipazione in ProfumeriaWeb a Free Bird
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Sugli sci trainati dal drone: arriva il droneboarding
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4