venerdì 20 gennaio | 02:41
pubblicato il 11/lug/2014 14:12

Pil: Prometeia rivede stime al ribasso, nel 2014 +0,3% e 2015 +1,2%

(ASCA) - Bologna, 11 lug 2014 - Si riducono le aspettative di crescita del Pil italiano rispetto le stime calcolate da Prometeia lo scorso anno: a fine 2014 l'incremento si fermera' allo 0,3% (+0,8 era la stima dello studio precedente) e nel 2015 dovrebbe salire a +1,2% (precedentemente aveva stimato un +1,4%).

Questo e' l'effetto dei dati storici ''peggiori delle attese'', ma anche per ''la forza del ciclo internazionale il cui abbrivio e' inferiore alle attese'' e la forza dell'euro che ''persiste nonostante l'allentamento della politica monetaria''. Secondo l'istituto di ricerca - che ha presentato il Rapporto di previsione a Bologna - l'Italia sta andando ''avanti'' ma ''adagio'' e per traghettare il paese fuori dalla crisi occorrono ''meno investimenti in costruzioni e consumi pubblici'' e ''piu' sostegno ai consumi delle famiglie, agli investimenti in beni strutturali e alle esportazioni''.

''Le decisioni adottate dal consiglio direttivo della Bce il 5 giugno - secondo Prometeia - possono rappresentare un deciso passo in avanti a sostegno della ripresa''. La liquidita' che verra' erogata alle banche gia' da settembre, servira' non solo per riavviare il canale del credito all'economia reale, ma anche di ampliare il proprio portafoglio di titoli del debito pubblico italiano. Gli effetti positivi - circa due decimi di Pil - si manifesteranno soprattutto sugli investimenti strutturali nel corso del 2015. eco/tmn/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Petrolio
Petrolio, Aie rivede al rialzo domanda mondiale, cala offerta Opec
Ilva
Ilva, Laghi: in 2016 produzione +23% con 5,8 mln tonnellate
Bce
Bce conferma a zero principale tasso di interesse dell'area euro
Inps
Inps: a dicembre autorizzate 37,8 mln ore Cig, su anno -11%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale