venerdì 02 dicembre | 18:57
pubblicato il 29/ago/2014 20:38

*Pil, Padoan: governo sta attaccando debolezze principali Paese

"Crescita ha ancora un segno complessivamente negativo" (ASCA) - Roma, 29 ago 2014 - "Il Pil ha ancora un segno complessivamente negativo, ma è il risultato di un segno moderatamente positivo dei consumi e negativo degli investimenti". Lo ha detto il ministro dell'Economia, Pier Carlo Padoan, a proposito dei dati diffusi dall'Istat, sottolineando che "il governo sta attaccando una delle debolezze principali del paese".

Gab

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Premio "CambiaMenti" CNA a TRed
Premio "CambiaMenti" CNA a TRed: made in Italy, ricerca, tecnologia
Eni
Eni: cessato allarme incendio nella raffineria di Sannazzaro
Banche
Banche: stop Consiglio Stato a riforma popolari, rinvio Consulta
Censis
Censis: ko economico giovani,più poveri di coetanei di 25 anni fa
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
San Marino, maxistella a Led inaugurerà il Natale delle Meraviglie
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
TechnoFun
Archeologia, allo studio app per riconoscimento automatico reperti
Sostenibilità
A Roma Isola della sostenibilità, economia da lineare a circolare
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari