venerdì 09 dicembre | 14:48
pubblicato il 02/set/2016 17:51

Pil, Marcegaglia da Cernobbio: c'è segno più, ma non basta

Lavorare su investimenti e su produttività

Pil, Marcegaglia da Cernobbio: c'è segno più, ma non basta

Cernobbio (askanews) - Rispetto agli anni passati la crescita è al +0,8%, meglio degli anni passati dove addirittura avevamo un segno meno. Però non è sufficiente: con una crescita di questo tipo un ulteriore creazione di posti di lavoro non si riesce a fare. E fondamentale lavorare su due aspetti: incentivare investimenti pubblici e privati che stanno scendendo e dall altra parte aumentare la produttività del lavoro. Nella prossima legge di bilancio sarebbe importante detassare, decontribuire, il salario a livello aziendale per avere una maggiore produttività e anche maggior salario per i lavoratori . Lo ha affermato la presidente dell eni Emma Marcegaglia al Forum Ambrosetti a Cernobbio nel commentare i dati pubblicati dall Istat.

Gli articoli più letti
Bce
Draghi prolunga gli stimoli di 9 mesi e rassicura sull'Italia
Bce
Draghi: non vediamo euro a rischio da incertezza politica Italia
Ambiente
Italia rischia sanzioni Ue per mancato trattamento acque reflue
Francia
Francia, banca centrale taglia stime crescita citando la Brexit
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Veronafiere, Usa: si vende di più il vino col prezzo più alto
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina