mercoledì 22 febbraio | 05:49
pubblicato il 10/dic/2013 13:08

Pil: Mameli (Intesa SP), evitato segno negativo grazie a scorte

(ASCA) - Roma, 10 dic - Pil invariato nel terzo trimestre dopo otto flessioni trimestrali consecutive. La revisione al rialzo tuttavia e' stata determinata dalle scorte. Paolo Mameli, senior economis del servizio studi di Intesa San Paolo rileva infatti che il dettaglio delle componenti del pil ''non e' pero' molto confortante in quanto mostra (come peraltro atteso) sia un contributo negativo del commercio con l'estero (-0,3% t/t) - vista la crescita dell'import (2% t/t) assai piu' marcata di quella dell'export (0,7% t/t) - sia una ulteriore contrazione della domanda domestica finale (consumi -0,2% da -0,5% t/t, investimenti -0,6% t/t da zero; la spesa pubblica e' rimasta ferma come nei tre mesi precedenti). In pratica, l'attivita' economica ha evitato un segno piu' negativo di quello del trimestre precedente solo grazie all'aumento delle scorte, il cui contributo al PIL e' stato di +0,5% t/t, specularmente rispetto al -0,4% t/t del trimestre estivo (da notare la forte volatilita' delle variazioni congiunturali dei magazzini nell'ultimo anno, che ha aumentato i rischi di previsione sul PIL t/t)''.

''In sintesi - continua l'economista - da un lato il dato e' risultato migliore del previsto, dall'altro il deciso contributo positivo delle scorte, che potrebbe invertire nel trimestre in corso, pone dei rischi al ribasso sulla crescita del 4* trimestre. Anche in conseguenza di un possibile contributo negativo dalle scorte, riteniamo che la ripresa negli ultimi tre mesi dell'anno sara' modesta e probabilmente limitata ad un decimo di punto percentuale su base congiunturale. Non cambia la nostra previsione di un PIL in calo di -1,8% nel 2013 e in ripresa di 0,5% nel 2014''.

red/did/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Taxi
Taxi, Padoan: liberalizzazione va fatta ma con transizione dolce
Moda
La moda porta a Milano 1,7 mld al mese, un terzo viene da estero
Conti pubblici
Padoan: domani procedura Ue più vicina? Direi proprio di no
Taxi
Taxi, Delrio: si lavora insieme se non ci sono violenza e minacce
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia