lunedì 05 dicembre | 16:25
pubblicato il 15/ott/2014 12:33

Pil, Istat: non cresce da 2011, recessione più lunga da anni '70

Riviste stime con nuovo sistema calcolo, no ripresa a fine 2013

Pil, Istat: non cresce da 2011, recessione più lunga da anni '70

Roma, 15 ott. (askanews) - Il Pil italiano non cresce dalla metà del 2011, con una recessione ormai triennale che è la più lunga dagli anni settanta. L'Istat ha rivisto infatti le stime congiunturali sul Pil degli ultimi anni, in base al sistema di calcolo Sec 2010, e i dati mostrano dei cambiamenti rilevanti. Nel quarto trimestre del 2013 non c'è stata l'inversione di tendenza di +0,1% rispetto ai tre mesi precedenti (indicata nelle stime dei mesi scorsi), ma un calo dello 0,1%.

Il Pil quindi non è mai tornato a crescere dal 2011, anno in cui ad aprile-giugno ha segnato un +0,1%, e ha inanellato così una lunga serie di 12 trimestri senza incrementi: 10 negativi e 2 trimestri a crescita zero (il terzo del 2013 e il primo del 2014). La recessione del 2008-2009 è stata più profonda, con un calo del Pil più pesante, ma una crisi così lunga come quella degli ultimi tre anni non si vedeva dagli anni settanta, ovvero da quando ci sono stime sul Pil comparabili.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Ferrero
Ferrero si 'mangia' i biscotti belgi Delacre
Cambi
Cambi, euro in calo sul dollaro ai minimi da 21 mesi
Titoli di Stato
Il rendimento del Btp 10 anni torna sopra il 2%
Fs
Antitrust: indagini su Trenitalia e Ntv per pratiche scorrette
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari