mercoledì 22 febbraio | 17:43
pubblicato il 02/mar/2012 11:58

Pil/ Istat: Consumi famiglie fermi, spesa alimentare giù a -1,3%

Nel 2011 crescita consumi solo dello 0,2%. Per i servizi -0,9%

Pil/ Istat: Consumi famiglie fermi, spesa alimentare giù a -1,3%

Roma, 2 mar. (askanews) - Con l'economia in crisi le famiglie sono costrette a tirare la cinghia: i consumi sono ormai fermi e la spesa alimentare è crollata. Secondo l'Istat, nel 2011 la spesa per consumi delle famiglie ha mostrato un aumento in volume solo dello 0,2%, dopo il +1,2% dell'anno prima. A trainare il debole aumento dei consumi è stata soprattutto la spesa per i servizi (+1,6%), mentre il consumo di beni è diminuito (-0,9%) e molto significativa è stata la flessione della spesa per i generi alimentari (-1,3%).

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps, Pagani: ancora qualche settimana con Ue, siamo positivi
Alitalia
Alitalia, sindacati disertano tavolo Assaereo su contratto
Toshiba
Toshiba vola in Borsa (+22%) su ipotesi vendita chip
Intesa Sp
Intesa Sp, Gros-Pietro: Generali non ha chiesto ingresso in Cda
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Spazio, astronauti italiani e cinesi lavoreranno fianco a fianco
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Transpotec e SaMoTer: alleanza Milano-Verona modello per il Paese