giovedì 08 dicembre | 21:16
pubblicato il 06/ago/2014 16:04

Pil: economisti, numeri brutti. Nel 2014 rischio crescita sottozero

(ASCA) - Roma, 6 ago 2014 - La stima preliminare del Pil del secondo trimestre fornita oggi dall'Istat lascia poco spazio all'ottimismo. La contrazione e' stata pari a -0,2% rispetto al trimestre, ben al di sotto del consensus di mercato posto intorno a +0,1%. ''Avevamo rivisto recentemente la stima a zero, ma la realta' e' stata ben peggiore. Difficile confidare in una crescita media positiva per Pil di quest'anno'' cosi' Luca Mezzomo, economista di Intesa San Paolo. Il Pil ha registrato la seconda flessione consecutiva dopo quella del primo trimestre (-0,1%), tecnicamente l'economia e e' in recessione. Il Belpaese colleziona anche il primato del ''triple dip'', il terzo tuffo nella crisi economica in appena 5 anni. Infatti dopo la recessione del 2008-09, c'era stata la breve ripresa del 2010, seguita da una recessione ininterrotta fino al terzo trimestre del 2013, poi nel trimestre successivo una ripresina in miniatura (+0,1%), ora di nuovo recessione. Preoccupa anche il livello della decrescita acquisita. Per il 2014, se i prossimi due trimestri dovessero registrare variazioni nulle, il Pil chiuderebbe comunque a -0,3%. men/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bce
Bce inchioda i tassi a zero e proroga il Qe a tutto il 2017
Ambiente
Italia rischia sanzioni Ue per mancato trattamento acque reflue
Bce
Draghi: non vediamo euro a rischio da incertezza politica Italia
Bce
Draghi prolunga gli stimoli di 9 mesi e rassicura sull'Italia
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni