lunedì 05 dicembre | 22:21
pubblicato il 23/mar/2011 18:02

Pil/ Confindustria: Dinamica crescita 2011 più lenta di attese

Export vivace, ma consumi e investimenti ristagnano

Pil/ Confindustria: Dinamica crescita 2011 più lenta di attese

Roma, 23 mar. (askanews) - La dinamica del Pil a inizio 2011 "si sta rivelando più lenta dell'atteso", dopo il +0,1% di fine 2010. E' quanto hanno rilevato gli analisti del centro studi di Confindustria (Csc) nella consueta congiuntura flash. Il "sorprendente" calo della produzione industriale in gennaio (-1,5% su dicembre), nonostante il rimbalzo stimato dal CSC in febbraio (+1,7%), ne riduce a solo lo 0,3% l'aumento acquisito nel primo trimestre. Il traino principale - ha spiegato il Csc - viene sempre dalla domanda estera. Ancora fiacchi spesa delle famiglie e investimenti". Il nuovo quadro internazionale agisce su "una dinamica interna italiana che ancora non ha acquisito abbrivio - ha aggiunto il Csc - nonostante indicatori qualitativi record, la produzione industriale stenta a prendere velocità. E lo stesso accade a fatturato e ordini. L'export è molto vivace in scia agli scambi esteri, ma i consumi delle famiglie e gli investimenti ristagnano in presenza di condizioni del credito più selettive". Lo scenario globale "è plasmato da forze nuove e contrastanti". In positivo influisce il maggior slancio ereditato dal 2010 e registrato in avvio del 2011 dal commercio mondiale, che è atteso ora aumentare dell'8,0% quest'anno e il prossimo (nel biennio 1,5 punti in più di quanto indicato dal Csc a dicembre), già inglobando una stima dell'impatto della catastrofe giapponese. Molto dinamici Usa e Germania, sostenuti i ritmi di espansione degli emergenti. Le altre variabili, invece, attenuano la crescita internazionale.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Borsa
Vittoria No non spaventa la Borsa (-0,21%) ma banche vanno giù
Ferrero
Ferrero si 'mangia' i biscotti belgi Delacre
Titoli di Stato
Il rendimento del Btp 10 anni torna sopra il 2%
Cambi
Cambi, euro in calo sul dollaro ai minimi da 21 mesi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Diabete, arriva in Italia penna con concentrazione doppia insulina

Roma, 5 dic. (askanews) - Un'iniezione "morbida", più facile, e una penna con il doppio delle unità di insulina disponibili per ridurre il numero di device da gestire: un...

Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Eden Travel Group, il SalvaVacanza spinge l'advance booking
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Spazio, nuovo successo per il razzo italiano Vega
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari