lunedì 23 gennaio | 20:41
pubblicato il 21/dic/2015 11:03

Pil, Abi: ripresa si rafforza, nel 2015 a +0,8% e nel 2016 +1,5%

"Nel 2017 crescita a +1,6%, trainata dai consumi delle famiglie"

Pil, Abi: ripresa si rafforza, nel 2015 a +0,8% e nel 2016 +1,5%

Roma, 21 dic. (askanews) - L'economia italiana "è uscita dal sentiero recessivo ed è avviata su un percorso di chiara ripresa". Lo sostiene l'Abi nel rapporto Afo 2015-2017, secondo cui "la crescita del Pil, frenata quest'anno a +0,8% dalle pesanti eredità del passato, dovrebbe manifestarsi appieno nel 2016 con un +1,5% e consolidarsi ulteriormente nel 2017 con un +1,6%".

"Il tratto positivo di questo quadro - spiega l'Associazione bancaria - è che, contrariamente alle attese dei più, il recupero è fortemente trainato dalla domanda interna e in particolare dai consumi delle famiglie. Una relativa sorpresa che evidentemente deve essere tenuta in conto nel valutare una politica economica che nel recente passato ha deliberatamente puntato a manovre fiscali in grado di stimolare ed espandere la spesa privata".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pensioni
Pensioni, Boeri: manovra fa aumentare debito
Commercio
Ricerca Nielsen, 87% di chi naviga in internet fa shopping online
Bce
Draghi: collaborazione Stati invece di "richiami a cupi passati"
Lavoro
Confindustria: dal 2014 occupazione cresce ma si ferma a metà 2016
Altre sezioni
Salute e Benessere
Digital Magics cede partecipazione in ProfumeriaWeb a Free Bird
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Sugli sci trainati dal drone: arriva il droneboarding
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4