mercoledì 18 gennaio | 06:05
pubblicato il 14/feb/2012 16:37

Piccole-medie imprese: situazione grave, occorre agire subito

Convegno a Roma promosso da Camera Commercio Roma e Unioncamere

Piccole-medie imprese: situazione grave, occorre agire subito

Roma, (askanews) - Le piccole e medie imprese vivono una situazione grave, pur rappresentando la spina dorsale dell'economia italiana. Per questo assume particolare importanza sostenerle e aiutarle a superare la fase di crisi. Di questo si è parlato al convegno "Sosteniamo le nostre imprese: nuove misure per l'accesso al credito", organizzato dalla Camera di Commercio di Roma, in collaborazione con Unioncamere, Camera di Commercio di Milano e Associazione nazionale per lo studio dei problemi del credito. Giancarlo Cremonesi, presidente della Camera di Commercio di Roma, illustra la situazione: "Mi sembra oramai chiaro a tutti che se si fermano le imprese si ferma il Paese. Il 98% delle imprese sono piccole e piccolissime. fondamentale che regga il sistema delle Piccole e medie imprese italiane e di questo territorio".Da qui l'appello di Cremonesi: "Bisogna fare qualcosa e farlo subito. Non ci sono più tempi per aspettare. Oggi bisogna intervenire, bisogna stare vicini alle imprese, vicini al sistema del credito, bisogna fare in modo che si possa avere un credito che, per quantità e qualità, sia equo".Anche per il presidente di Unioncamere, Ferruccio Dardanello, non c'è più tempo per aspettare: "Le piccole e medie imprese, in questa fase congiunturale, hanno bisogno di rimanere competitive, avendo a disposizione un credito senza il quale diventa difficile poter coniugare anche la crescita. un credito che ci risulta stia diventando sempre più difficile da reperire". Due sono i principali problemi da risolvere in tempi brevi: la stretta del credito e il ritardo dei pagamenti della Pubblica amministrazione verso il sistema produttivo.

Gli articoli più letti
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Auto
Fca, anche a dicembre vendite in Europa meglio del mercato
Brexit
Brexit, sterlina accelera a 1,2290 dopo le parole di May
Trasporti
Trasporto aereo, sindacati: il 23 febbraio sciopero di 4 ore
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa