lunedì 20 febbraio | 14:33
pubblicato il 30/set/2015 18:08

Piazza Affari torna sopra quota 21mila, brilla scuderia Lingotto

Spinta anche da Borse Usa ed inflazione sottozero nell'Eurozona

Piazza Affari torna sopra quota 21mila, brilla scuderia Lingotto

Roma, 30 set. (askanews) - Piazza Affari archivia la seduta con un robusto rimbalzo dell'indice Ftse Mib a quota 21.294 punti (+2,74%).

Tra i fattori di supporto al rialzo odierno c'è stato il dato sull'inflazione nell'Eurozona che a settembre è tornata sottozero (-0,1%). Un andamento che assicura ancora uno scenario di tassi di interesse molto bassi. Altro elemento positivo l'apertura in deciso progresso delle Borse Usa.

La riconquista di quota 21mila punti da parte dell'indice Ftse Mib, come spiegano nelle sale operative, non cambia per ora la fase di movimento laterale del mercato compresa tra 20.500 e 22mila punti.

Tra i 40 big del listino milanese, le migliori performance per la scuderia del Lingotto con la holding Exor +5,21% e Fca +4,78%. E' proseguita la fase di rialzo di Stm +4,64%. Per il made in Italy ha brillato Ferragamo +4,29%, per l'energia Enel Gp +4,06%.

Dal lato dei ribassi leggera flessione di Tenaris -1,29% in fase di storno.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Kraft-Unilever
Kraft Heinz rinuncia a offerta acquisto Unilever
Consumi
Cresce la fiducia, 1 italiano su 5 pronto a fare acquisti
Alitalia
Alitalia, Delrio: ci sono problemi seri, siamo preoccupati
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, taglio del nastro per Advanced Virgo
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia