lunedì 20 febbraio | 10:40
pubblicato il 18/feb/2015 18:12

Piazza Affari su massimi da luglio, corrono le banche

Borsa risale ai livelli dello scorso luglio

Piazza Affari su massimi da luglio, corrono le banche

Roma, 18 feb. (askanews) - Piazza Affari archivia la seduta con un spunto dell'indice Ftse Mib (+1,85%) che riporta il mercato sui livelli massimi dallo scorso luglio 2014.

Milano, periferia dell'euro, si è mostrata una delle borse azionarie più reattive alle indiscrezioni che danno in arrivo un compromesso tra Eurogruppo e Grecia sulla questione della proroga del programma di finanziamento a sostegno dell'economia ellenica.

"Che Milano sovraperformi in caso di notizie positive non è una novità. La periferia dell'euro è la più esposta all'avvitamento della crisi greca, discorso che vale anche per Portogallo e Spagna. Inoltre il Ftse Mib è lontano ancora anni luce dai massimi del 2007, mentre la Borsa di Francoforte, paese "core" dell'euro, viaggia da tempo sui massimi assoluti", commenta un trader.

Tra i 40 big del listino milanese, i migliori spunti per le banche: Mps +4,53%, Bpm +4,52%, Banco Popolare +3,47%. Ricoperture tecniche su Saipem +3,34% e Mediaset +3,37% reduci dal recente selloff.Dal lato dei ribassi, leggere limature per A2A -1,12%, Buzzi -0,94%, Autogrill -0,73%, Telecom -0,67%, Pirelli -0,60%.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Kraft-Unilever
Kraft Heinz rinuncia a offerta acquisto Unilever
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia