giovedì 23 febbraio | 12:59
pubblicato il 18/ago/2015 17:36

Piazza Affari snobba Cina e chiude piatta (-0,08%), guarda a Fed

Tra le blue chip maglia nera a Chn (-2,21%), vola Prelios (+20,5%)

Piazza Affari snobba Cina e chiude piatta (-0,08%), guarda a Fed

Milano, 18 ago. (askanews) - Chiusura poco mossa per Piazza Affari nonostante il nuovo crollo della Borsa cinese mentre l'attesa è tutta per la pubblicazione, domani sera, dei verbali della riunione della Fed. A Milano l'indice principale Ftse Mib ha ceduto lo 0,08% a 23.389 punti.

Tra le blue chip male Chn Industrial (-2,21%), Finmeccanica (-1,81%) e Saipem (-1,75%) su cui hanno pesato le continue correzioni dei prezzi del petrolio. Bene le banche: Banco Popolare +1,13%, Intesa Sanpaolo +0,93%. Sul listino completo seduta sugli scudi per Prelios (+20,5%) spinta dalle indiscrezioni stampa di un interesse dall'estero per la nuova società focalizzata nei servizi immobiliari che nascerà entro l'anno con lo scorporo della parte investimenti.

Sul mercato valutario l'euro è rimasto sopra 1,10 dollari. In leggero rialzo a 116 punti lo spread tra Btp e Bund decennali.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, Uilt: pronti a nuovi scioperi, domani confermato
Alitalia
Alitalia, domani sciopero di 4 ore. Sindacati pronti a nuovi stop
Grecia
Grecia, Regling: non ci sarà bisogno di nuovo salvataggio in 2018
Conti pubblici
Moscovici: adesso Italia non adempiente, spero agisca in tempo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Nestlé eliminerà 18.000 tonn. di zucchero da prodotti entro 2020
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
A Tallinn in Estonia un robot fattorino fa consegne a domicilio
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech