domenica 11 dicembre | 14:57
pubblicato il 22/set/2014 15:03

Piazza Affari procede debole, Fiat in rialzo

(ASCA) - Roma, 22 set 2014 - Piazza Affari procede debole in linea alle altre principali borse del vecchio continente. L'indice Ftse Mib arretra dello 0,80% e sulla stessa linea il Ftse all share.

Tra le blu chip vendite sul complesso dei bancari con Biper e Banco Popolare in flessione di oltre 2 punti percentuali.

Resistenti UniCredit e Intesa Sanpaolo che limitano il calo a un -0,25%. Acquisti su Bpm che registra un progersso dell'1,85%.

Sempre tra i titoli principali in evidenza Fiat con un progresso superiore al 2%, in territorio positivo anche Telecom e Enel mentre le Eni cedono il 2,50%.

Did

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Petrolio
Scatta la prima stretta globale all'offerta di petrolio da 15 anni
Brexit
Dijsselbloem dice che dalla Brexit non nascerà una nuova "City" Ue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina